Così mantieni fresca la mente

STAR BENE  – marzo 2002 – Capita di avere un nome sulla punta della lingua? O di dimenticare  le chiavi o il cellulare? Forse la tua mente sta’ risentendo del calo degli estrogeni (ormoni che mantengono giovane il cervello) conseguente alla menopausa. Oggi, pero’, è possibile rallentare l’invecchiamento cerebrale grazie ad una sinergia tra ormoni naturali

Arpaterapia

In generale il Musicologo è uno storico, più che un filosofo, che accentra gli studi attorno alla documentazione che trova ed accumula. Se la musica esprime ciò che non si dice con le parole, il tentativo in gran parte della Musicoterapia è di rivelare il messaggio che le vibrazioni sonore hanno trasmesso (anche inconsapevolmente) sin

Una nuova frontiera nel mantenimento della funzione motoria dell’anziano

Nell’ ”aging” è di centrale importanza lo stato muscolare del soggetto. Da esso dipendono non solo l’autonomia nelle attività quotidiane, ma il mantenimento efficiente delle articolazioni. Una funzione neuromuscolare inadeguata può significare infatti lesioni articolari: dalla semplice infiammazione fino a veri quadri artrosici. Il mantenimento della funzione muscolare nell’invecchiamento significa quindi qualità della vita. Oltre

Iperomocisteinemia e demenza cerebrale.

L’omocisteina è un aminonoacido solforato tossico derivato dalla metionina, aminoacido essenziale introdotto nell’organismo con il cibo, che nel momento in cui viene trasformata in sadenosilmetionina, cede dei gruppi metilici ad una serie di sostanze come la creatina, gli ormoni steroidei, le basi puriniche di dna e di rna, venendo trasformata quindi in omocisteina.In condizioni normali, l’omocisteina