Il check up antiaging

Volendo rappresentare l’invecchiamento come un edificio, le sue fondamenta risulterebbero costituite dai geni (fattore genetico o costituzionale), mentre l’altezza dello stabile deriverebbe dalla combinazione causale dei cofattori (positivi o negativi) dipendenti dal proprio stile di vita (scelte nutrizionali, interazione con l’ambiente, attività fisica, comportamenti voluttuari). Così se i piani non si succedono correttamente l’uno all’altro,

I Biomarkers dell’Aging

La prima domanda che ogni medico si pone in tema di medicina anti-aging è: “Come posso misurare il grado di invecchiamento e la risposta terapeutica del paziente ai trattamenti a cui viene sottoposto?” L’indice che può essere impiegato è dato dai cosiddetti “biomarkers dell’aging”. Un biomarker è una sostanza chimica o un valore fisiologico che